mercoledì 29 febbraio 2012

Basta poco per essere Felici


Chi di voi si è stancato di Facebook alzi la mano?
Io.

La chat, le gelosie, lo spianaggio dei profili, i messaggi indiretti, le foto sospette, le amicizie ironiche, i flirt impossibili..

Non so voi, io ho sentito il bisogno di disintossicarmi da tutto ciò e mi sono chiesta, 
"Ma la mia Piccola proverà mai il brivido per un sentimento reale, vero, puro, come si provava una volta?"


Alcuni giorni fa a me e' successo.
E' successo non su FB, non su Whatsapp, ma nel mondo reale.

Sembra paradossale, ma ho provato una vera sensazione, come quelle di una volta.
E, per così poco, mi sono sentita tanto felice. 
Perché ?


Perché ho visto dopo tanto tempo una persona a me molto cara.
Perché e' bastato uno sguardo per chiarirsi su tutto.

Perché anche se due persone non si vedono e non si parlano, una sola parola può colmare mesi di silenzio.

Perché le sensazioni provate da giovani rimbombano armoniosamente nei nostri cuori e anche se ora siamo grandi, non ci vergogniamo dell' innocenza del nostro affetto.



Perché ci sono legami talmente forti che nè il tempo nè la distanza nè le trappole della moderna tecnologia possono mai intaccare.




Perché, dopo tutto, ci vuole Poco per essere Tanto felici.



E Voi? Vi capita di essere felici con poco?


(Nella foto: Sofia, 2 anni,  Primo Amore)




30 commenti:

  1. Io mi sono stancata qualche anno fa di fb (e di msn prima di lui). Troppa curiosità superficiale. Ho provato a tornarci per seguire alcuni aggiornamenti che mi interessavano (quindi senza "amici" solo iscrizioni a pagine) ma non ha funzionato. Preferisco di gran lunga blog, mail e lettere CARTACEE per tenermi in contatto con le persone che mi piacciono, con le quali sto bene. E senza esibizionismi, solo il piacere di sentirsi.
    Io ho appena ricevuto una telefonata da una persona che non sentivo da un po', ho rimandato di una mezz'ora il pranzo per lei, e sono contenta di sapere che, anche se nelle nostre vite non è cambiato nulla dall'ultima volta, il piacere di raccontarsele è rimasto lo stesso :)

    RispondiElimina
  2. secondo me si può essere davvero felici con molto poco ... mi dispiace quando le persone non capiscono. Comunque a me manca solo il coraggio, ma spero un giorno di trovarlo per cancellarmici definitivamente da Facebook :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Vaty, allora faccio bene a tenermi lontana da fb? qualcuno mi ha consigliato di iscrivermi per fare pubblicità al mio romanzo ma ad oggi ancora non sono riusciti a convincermi, mi sono fermata ad un sito e a una pagina di fb, e per le relazioni interpersonali beh cosa c'è di più bello che un tè con un'amica? insostituibili quei pomeriggi, purtroppo troppo rari.
    Un abbraccio, Alejandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente d'accordo, sono tra le poche persone a non avere FB, insostituibili le 4 chiacchere davanti a una tazza di tè, la voglia di vedersi,di guardarsi negli occhi, di un abbraccio!

      Elimina
  4. Ciao Vaty,
    questo tuo post mi è piaciuto davvero molto, le tue parole sono un invito a riflettere...
    Sono d'accordo su ciò che dici e credo fermamente che si possa essere felici con poco, quel poco che però è reale...vero.
    Ti abbraccio augurandoti buon pomeriggio

    RispondiElimina
  5. I legami forti possono solo sfilacciarsi, ma restano saldi come il mare per le coste.

    RispondiElimina
  6. Sì sono un pò stanca di facebook e a volte sento proprio il desiderio di disintossicarmi dalla tecnologia in generale.
    Però credo che spesso tutto dipenda dall'uso che se ne fa. Se riescono a farci tenere i contatti con amici o familiari distanti, anche i social network possono regalarci un emozione!:)

    RispondiElimina
  7. Oh Si assolutamente si... io non sono capace di usare fb, lo uso solo per far conoscere i miei post ma come oggi non riesco a postare quindi.... E quando ho mangiato il famoso "Paradell" della mia mamma... li ero felice... un bacio grosso grosso!
    Ely

    RispondiElimina
  8. Bellissimo post!!!
    Sei molto brava e scrivi bene...mi piace tutto ciò che hai detto e lo condivido in pieno.
    Per essere felici basterebbe davvero poco, ma bisogna essere prima di tutto sereni per potersi sentire felici. Baci cara!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao cara, un bel spunto di riflessione quello di oggi... Io considero FB, solo un mezzo per rimanere in contatto con persone incontrate lungo il cammino della vita, perchè penso che tutti hanno contribuito a farmi diventare quella che sono. In realtà non ci sto quasi mai in linea, però, so che se avessi bisogno di mettermi in contatto con qualcuno di loro, lo posso fare e curiosando a volte, se mi va, mi rendo conto come sta procedendo la loro vita. Sono una persona molto sola e cosa strada, nella solitudine incomincio a starci bene. Per quanto riguarda la felicità, quella non la conosco, sfortunatamente per me, non mi so accontentare delle piccole cose, ho sempre un motivo per sentirmi triste e forse non riuscirò mai a cambiare, ma ci sto lavorando... Molto tenere le immagini che hai postato... e sono felice per te... le sensazioni che hai provato ed hai voluto condividere con noi, devono essere state veramente magnifiche... un bacione!

    RispondiElimina
  10. Tesoro.. hai ragione ci vuole proprio poco per essere felici.. peccato che ce ne rendiamo conto sempre tardi. Alle volte ringrazio per tutto ciò che ho, per l'amore, per le persone che mi stanno accanto però è sempre poco.. La felicità rimane sempre un obbiettivo, difficile da raggiungere. Ti bacio tesoro, bellissima la Sofia!

    RispondiElimina
  11. A volte basta veramente poco, per essere felici.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  12. La felicità a volte ci sembra un obiettivo irraggibile ma invece possiamo averla ogni giorno, mangiando un piatto che ci piace, dando un bacio al nostro fidanzato-marito, guardando semplice il passare delle stagioni che mistero così intrigante ma così meraviglioso...
    Queste sono tutte parole... metterle in pratica non è facile, ma da buona ottimista penso che ci possa riuscire !!
    Anch'io mi sono stanca di facebook... io trovo che sia veramente un covo di tristezza, tutti che si lamentano, criticano, stanchi quasi di vivere...

    RispondiElimina
  13. Cara Vaty,
    basta guardare queste tenerissime foto (specialmente quella di Sofia con il ciuccio) per ricordarsi di quanto siano importanti tutte quelle cose che di solito noi diamo per scontate. Spesso penso che la felicità, pur essendo per me un'illusione e la sensazione di un momento, consista nella consapevolezza di tutto ciò che - grande e piccolo che sia - abbiamo la fortuna di vivere.
    A proposito invece del tuo post sul Calendario Thailandese, appena l'ho letto mi è affiorato nella mente un ricordo: avevo già sentito parlare del popolo vestito di giallo... Poi ho realizzato.
    Nel saggio "India Superstar", Shobhaa Dé scrive: "Bhumibol Adulyadej, amato sovrano della Thailandia, ha compiuto ottant'anni nel dicembre del 2007. Quel giorno milioni di sudditi fedeli si sono vestiti di giallo. Perché? Si dà il caso che fosse questo il colore preferito del re e in tal modo il suo popolo ha voluto esprimere amore e rispetto per il monarca che ha regnato più a lungo nel mondo. E' stato un gesto del tutto spontaneo, non preordinato da nessuno. Non ci sono stati intrighi. Nessuno ha ricevuto denaro per adeguarsi a quella scelta cromatica."...
    Scusa il commento un po' lungo, ma è piacevole parlare con te quanto leggere i tuoi post e ammirare le bellissime foto
    Un abbraccio
    Patri

    RispondiElimina
  14. Ciao! Hai un blog davvero molto bello! Io sono felice con pochissimo, non ho particolari esigenze.. in quanto a Facebook, lo trovo molto utile se hai amicizie o parentele lontane come le ho io,allora senti meno la loro lontananza però c'è da dire che ci sono anche i contro che hai spiegato tu.. come tutte le cose ovviamente!
    Complimenti ancora per il blog e per le tue belle parole!
    A presto...Sibilla

    RispondiElimina
  15. Ciao Vaty, con Facebook è stata una dura battaglia ora ho un gruppetto molto ristretto che mi legge...perchè era tutto troppo...io non esterno molto ma anche una canzone, una foto, una frase...erano sempre cose mie. Buon Giovedì.

    RispondiElimina
  16. Sono daccordo con te, io entro pochissimo e non ne sento la mancanza! buona giornata

    RispondiElimina
  17. Hai proprio ragione, a volte ci si stanca di tutto, anche di fb e delle amicizie virtuali e c'è bisogno di prendersi una pausa.
    Sono profondamente convinto che certi legami si mantengono al di là del tempo e delle distanze e che bastaveramente poco per essere felici, ma allo steso modo anche per essere un po' tristi. C'est la vie!
    Fabio

    RispondiElimina
  18. ANCHE LEGGERE OGNI VOSTRO SINGOLO COMMENTO FA PARTE DI QUEL
    "POCO" CHE MI HA RESO ANCHE OGGI FELICE.
    <3
    Vaty

    RispondiElimina
  19. Cara Vaty, hai perfettamente ragione. Fb è un cortile, non mi piace e infatti non ho un profilo fb, anche se deve ammettere che si possono ritrovare persone che non vedevi da decenni, quindi vado in prestito da qualche amico, e mi faccio contattare via email, è successo solo una volta però è abbastanza. Per uno che lavorava alle poste la lettera è sempre la migliore cosa. Il progresso è bello ma si vanno perdendo i veri valori umani. Questo consumismo ci porta e ci porterà un po' in rovina, mah pazienza cerchiamo di sopravvivere, ciao un bacione Angelo.

    RispondiElimina
  20. sei straordinaria!!! la semplicità è un valore.. il valore che dona qualcosa in + alle persone "illuminate"

    RispondiElimina
  21. "Ci sono legami talmente forti che nè il tempo nè la distanza nè le trappole della moderna tecnologia possono mai intaccare" quanto sono vere queste parole!
    Basta anche un sorriso inaspettato per cambiar luce ad una giornata. La felicità è nelle piccole cose, basta fermarsi un attimo per riuscire ad assaporarla. Un bacio, buon we

    P.S. FB lo detesto!

    RispondiElimina
  22. anche io sono come te , ci vado poco baci

    RispondiElimina
  23. Cara Vaty,
    non solo sono stanca di facebook....di più!!
    Ho appena aperto la pagina pubblica, ma con la storia del diario penso che la chiuderò, perchè mi deconcentra, io amo la semplicità in ogni cosa...

    Però una cosa positivà c'è: la tua amicizia che, anche se nata dai blog, sta crescendo anche su fb :-))

    Un abbraccione!!! :-)

    RispondiElimina
  24. Io non ho mai usato Facebook ma penso che se usato bene possa essere utile per far ritrovare persone che per qualsiasi motivo si sono perse.
    Non condivido assolutamente questo modo morboso di usarlo.
    Buon week end.
    A presto.

    RispondiElimina
  25. io ho fb ma lo odio... che bello aver chiarito con la persona che non vedevi da tempo :)

    RispondiElimina
  26. Ciao Sorellina...a poco a poco leggo tutto... e mi sono soffermata qui...sulla tua meravigliosa Sofia, su quella tenerezza racchiusa tra le manine di due bambini che si incamminano verso il futuro... INSIEME. Mi capita spesso di essere felice, per le piccole cose: per le prime violette sbocciate nel mio giardino, per il sorriso dei miei figli, per un raggio di sole che filtra tra le tendine della mia cucina ... Un abbraccio, Carolina

    RispondiElimina
  27. Io non ne ho mai fatto parte...per i motivi per cui Tu hai deciso di uscirne. Complimenti x il tuo blog.

    RispondiElimina
  28. Che bello questo tuo pensiero! Ero rimasta attratta dall immagine piccolina in fondo ai tuoi post e sono venuta a leggere queste tue parole....
    Fanno riflettere!

    Ps. Bellissime le foto ....sono davvero emozionanti!

    RispondiElimina
  29. Grazie Artù e grazie a tutti! Questo era uno dei miei primi
    Post.. In uno di quei giorni in cui mi sono detta: a cosa serve un blog se non per esprimere un bel momento?" :-)
    La verità e' che ogni volta che vedo o sento questa persona, sono felice. E' una bellissima amicizia e, anche se non ho ancora avuto modo di faglielo sapere personalmente, spero che, leggendo le righe di questo post, possa un giorno sapere quanto gli voglio bene...
    Vaty

    RispondiElimina

Leggo ogni vostra ♪ con piacere. Grazie per essere passati di qua e.. Sawasdee ka ♥

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...